Femmecup: prime foto!

Attenzione! Questo articolo è stato pubblicato più di 5 anni fa: nel frattempo sono nate moltissime nuove coppette e sono state scoperte tante nuove informazioni, perciò questo contenuto potrebbe essere obsoleto!

Grazie a Il Passero Lavabile ho potuto finalmente mettere mano sulla , una che in Italia non è molto conosciuta, e che dalle foto online mi aveva colpita per la sua altissima trasparenza.

Appena estratta dal suo sacchettino infatti ciò che colpisce subito è il colore veramente cristallino, nonchè la sua forma col bordo più spesso simile a quella della Mooncup.

La cosa che mi ha davvero colpita però è stata la morbidezza di questa coppetta: il corpo è davvero morbido, direi paragonabile addirittura alla Meluna Soft, mentre il bordo è un po’ più rigido, cosa che dovrebbe garantire maggiore facilità di apertura, ma è comunque nel complesso più soffice della Mooncup.

Ha una capienza di 30 ml fino al bordo e di 18 ml fino ai fori, che hanno una particolare conformazione obliqua, mentre il gambo è piccolo, “pieno” e con una zigrinatura che dovrebbe renderlo più comodo da afferrare.

Ovviamente, non appena la proverò posterò una recensione approfondita, per ora vi lascio con qualche foto!

About Lara Alexandra Babitcheff

Sono una donna di 35 anni, vegan da nove, appassionata di Internet, nuove tecnologie ed ecologia. Amo leggere e viaggiare, soprattutto volare nella mia amata Londra. Dal 2003 sono mamma di Cassandra e dal 2015 sono una referente Rosso Limone.