Natù e Si-Bell: uguali ma diverse

Attenzione! Questo articolo è stato pubblicato più di 6 anni fa: nel frattempo sono nate moltissime nuove coppette e sono state scoperte tante nuove informazioni, perciò questo contenuto potrebbe essere obsoleto!

Sulla mia pagina di Facebook oggi si è scatenato un piccolo “mistero”, perchè, dopo che ho postato le foto della coppetta mestruale Natù, Teresa dello shop Feminine Wear mi ha fatto notare che quest’ultima era identica alla Si-Bell, cosa confermata anche da alcune altre utenti.

Ecco qui le mie foto della Natù, mentre qui potete invece vedere una videorecensione della Si-Bell fatta da Melissa: non c’è dubbio, le due coppette sono apparentemente uguali!

Vista la discussione che si è creata sia da me che sulla pagina di Feminine Wear, ho pensato che valesse la pena aprire un post a parte, anche perchè sono prontamente arrivate le risposte sia di Greenproject Italia, produttore di Natù, che di Si-Line, produttore di Si-Bell: nessun mistero, le due coppette sono prodotte nello stesso stabilimento, con lo stesso stampo, ma con due tipi di silicone diverso.

Ecco la risposta di Greenproject:

[quote style=”boxed”]le confermo che la nostra coppetta Natù viene stampata nello stesso stabilimento specializzato in prodotti medicali e leader europeo per quanto concerne lo stampaggio del silicone platinico, in cui viene stampata la Si-Bell, ma utilizzando una mescola siliconica leggermente differente. La distribuzione viene gestita su canali distributivi differenti.[/quote]

Ed ecco quella di Si-Line:

In pratica, abbiamo quindi due coppette praticamente identiche (differisce solo la miscela di silicone) ma di due marche diverse!

Cosa ne pensate? La discussione è finita anche sul forum internazionale sulle coppette mestruali su LiveJournal!

Se ci sarà qualche novità aggiornerò questo post 🙂

About Lara Alexandra Babitcheff

Sono una donna di 35 anni, vegan da nove, appassionata di Internet, nuove tecnologie ed ecologia. Amo leggere e viaggiare, soprattutto volare nella mia amata Londra. Dal 2003 sono mamma di Cassandra e dal 2015 sono una referente Rosso Limone.

  • Ma quindi se non ho capito male la stessa azienda fabbrica due coppette e poi le immette sul mercato come se fossero diverse? Quindi con nome diverso (prezzo?), magari sito diverso, etc?
    La domanda è: ma che ci guadagnano????

    • Sono due aziende diverse! La Si-Line è una grossa azienda che produce oggetti in silicone, ed ha lasciato usare alla Greenproject il suo stampo per produrre la Natù 🙂

  • Jessica Lussu

    Se non hanno problemi loro! Bisognerebbe vedere che differenze ci sono a livello di morbidezza se il silicone è leggeremente diverso..

  • Pingback: Coppetta mestruale Natù: recensione! | Coppette, amore e...()