SckoonCup: foto e primissime impressioni

Attenzione! Questo articolo è stato pubblicato più di 5 anni fa: nel frattempo sono nate moltissime nuove coppette e sono state scoperte tante nuove informazioni, perciò questo contenuto potrebbe essere obsoleto!

Care amiche, da tempo non ero così eccitata per una nuova coppetta, così, appena è diventata disponibile in Europa (volevo evitare la dogana) ne ho subito approfittato per comprare l’americana SckoonCup su Feminine Wear. Ho preso la misura 2, cioè quella più grande.

Le particolarità di questa coppetta sono l’estetica decisamente gradevole, l’assenza di “anello” nel bordo (che non presenta quindi “scalini” che potrebbero dare fastidio a chi è molto delicata) ed i fori quasi verticali e molto alti che permettono di sfruttare tutto il volume della coppetta. La capienza misurata con la siringa che ho usato per tutte le altre è risultata di 28 ml, direi ottima perchè, come si vede dal confronto con altre taglie grandi, le sue dimensioni sono piuttosto contenute: 50 mm di lunghezza e 45 mm di diametro. Sì, avete capito bene: la Sckooncup 2 (grande) ha le stesse dimensioni della Femmecup, ma col doppio della capienza! Sono rimasta letteralmente a bocca aperta!

Provata “a secco” (senza mestruazioni) si è aperta praticamente subito (ho solo dovuto fare un mezzo giro tenendola dal culetto) e mi è sembrata molto confortevole: non preme sulla vescica e le foglioline alla base sono morbide e quindi non grattano. Anche il gambetto mi è sembrato decisamente morbido e delicato, infatti non mi ha fatto male (come sapete io sono delicatissima e devo tagliare tutto) ma mi dava solo un leggerissimo fastidio, quindi per una persona “normale” dovrebbe essere assolutamente senza problemi 🙂 Come morbidezza si piazza a metà tra la Natù e la Fleurcup, ma verso il bordo si fa più spessa e quindi anche più dura, il silicone però è super elastico, quindi la sensazione che dà non è di rigidità.

Che dire… lascio che siano le immagini a parlare, come prima impressione è sicuramente strapromossa! <3

About Lara Alexandra Babitcheff

Sono una donna di 35 anni, vegan da nove, appassionata di Internet, nuove tecnologie ed ecologia. Amo leggere e viaggiare, soprattutto volare nella mia amata Londra. Dal 2003 sono mamma di Cassandra e dal 2015 sono una referente Rosso Limone.

  • mary

    bella e chiarissima recensione!L’hai acquistata da feminewear??Tu da quanto l’avrai in negozio?..baci!!

    • Ciao Mary, grazie! 🙂 Sì l’ho presa da Feminine Wear 🙂 Per il negozio invece me le hanno appena spedite, spero che arrivino entro un paio di settimane e non ci siano intoppi in dogana 🙂

      • Irene Rizzo

        ciao sono nuova e volevo sapere dove si può acquistare… ho letto che hai un negozio, è possibile acquistarla anche da te??

        • Ciao, sì, la puoi trovare anche su Adora 🙂 (www.adorashop.it)
          Al momento (4 luglio 2013) le ho però quasi esaurite, un altro negozio italiano dove le puoi trovare è il Passero Lavabile 🙂

  • Irene Rizzo

    ok ok quindi se la ordino da te nn ne hai una ora? è poi scusa ma la grandezza in base a cosa so sceglie?? grazie mille

    • Sono andata a controllare e al momento me n’è rimasta solo una verde taglia S 🙂 La taglia si sceglie in base a età, eventuali parti, e intensità del flusso 🙂

  • Maraia

    Purtroppo solo l’anno scorso ho scoperto l’esistenza delle coppette mestruali navigando in internet, quindi ammetto e mi scuso per la mia totale ignoranza in materia. All’epoca non avevo dato molta importanza, ahimè, a quanto la coppetta avrebbe cambiato in meglio la mia vita, ma qualche mese fa ho deciso di documentarmi più approfonditamente. Sono capitata in questo blog che ho trovato interessantissimo, molto curato e super utile per una neofita come me e che grazie alla recesione mi ha convinto a acquistare la Sckooncup.

    La Sckooncup è in assoluto la mia prima coppetta mestruale, quindi non ho altro termine di paragone, e per quanto mi riguarda credo che non la cambierò per nessuna ragione! L’ho acquistata sul sito di Amazon.com (ancora non era venduta in Italia) e dopo circa un mesetto mi è arrivata a casa con la USPS (United States Postal Service) pagandola $45,99 compresa spedizione (€37,00 circa – attenzione: essendo un prodotto proveniente dagli USA, alla consegna ho dovuto pagare la dogana, quindi circa €11,00). Ho aquistato la taglia S perché il mio ciclo non è abbondante, come colore invece ho scelto il rosso. Che dire, è carina alla vista, ti dà da subito una buona impressione e già dalla prima volta che l’ho indossata ho capito quanto fosse comoda. La cambio circa 2 volte al giorno, la indosso regolarmente anche quando pratico sport (nuoto 2 volte la settimana e corsa) e non mi sono mai trovata meglio! Non la sento per niente, è super pratica, semplice da inserire, forse per estrarla senza fastidi bisogna aspettare quelle 2/3 volte in cui ci prendi mano.

    Sono super soddisfatta del mio acquisto, il giorno dopo ho regalato tutte le mie scorte mensili di assorbenti, tamponi, salvaslip a un’amica perché a me non serve altro che la Sckooncup. Avendo problemi di secchezza, con la coppetta ho risolto anche questo fastidio!

    Consiglio a tutti la Sckooncup perché è comoda, facile da inserire ed estrarre, super sicura e veramente ottima per chi come me è alla prima esperienza. Non ve ne pentirete!

  • Lea

    Ciao! vorrei acquistare la Sckooncup, ma ho visto che l’hai esaurita.. Quando ti dovrebbe tornare?
    Grazie mille! 🙂

  • Alessandra

    Come si fa a capire le misure adatte al nostro corpo

  • Stella Lucente

    Ciao a tutte! Vi scrivo per parlavi della mia esperienza con AmyCup.
    Nonostante un primo approccio un po’ difficoltoso, ora non potrei stare senza e il periodo mestruale riesco finalmente a viverlo con meno disagio, senza la paura di macchiarmi gli indumenti a causa del mio flusso abbondante. Riesco, infatti, a tenerla
    inserita per diverse ore senza percepire alcun fastidio, inoltre la trovo molto
    graziosa e innovativa: finalmente una ventata di novità anche nel mondo delle
    coppette! E’ vero: l’applicatore è uno strumento con cui bisogna prendere confidenza, ma è indubbiamente pratico,igienico e pulito.
    La consiglio a tutte, insomma: PROMOSSA A PIENI VOTI!

    • Daniela

      E sti cazzi!? Questa é la sckooncup! La Amycup é l’ anticoppetta, uno strumento poco igienico, scomodo, ed anche maschilista, perché toccare il proprio sangue non significa sporcarsi. Finitela con questo SPAM e vergognatevi! É un flop fatevene una ragione

  • Nau

    Ciao! =) sono rimasta colpita da questa coppetta! Io ho solo 22 anni ma un flusso molto abbondante e mi piacerebbe prendere una coppetta con questa capienza però mi domando se sia troppo morbida per me… credo di avere un pavimento pelvico normale! Non è che il sottovuoto non terrebbe? Meglio la fleurcup che ha una morbidezza media?